La viabilità a Modica in occasione…….festeggiamenti S.Giorgio

 1) Dalle ore 09:00 del 27.04.2024 alle ore 02:00 del 29.04.2024:

– E’ istituito il divieto di transito e di sosta con rimozione forzata in Corso San Giorgio;
– È istituito il divieto di transito al passaggio della processione, che partirà alle ore 16:30 dal Duomo di San Giorgio con il seguente itinerario: Corso San Giorgio, Corso Francesco Crispi, Corso S. Teresa, Piazza S. Teresa, Corso Regina Elena, Corso Vittorio Emanuele, Via Roma,  Corso Sicilia, Piazza Italia, Viale Manzoni, Piazza Carcere, Via Don Bosco,  Via Botta, Via Roma, Corso Principessa Maria del Belgio, Piazza San Giovanni, Via Morana, Piazza Principe di Belmonte, ancora Via Morana e Piazza San Giovanni, Corso Regina Margherita, Piazza S. Teresa, Corso Nino Barone, Via Fontana, Viale Quasimodo, Corso Mazzini, Via S. Margherita, Via Marchesa Tedeschi, Corso Umberto, Piazza Matteotti, Via Napoli, Corso S. Giorgio;
2) Il 28.04.2024
E’ istituito il divieto di sosta, con rimozione forzata in:
– Corso Francesco Crispi, dalle 15:30 alle ore 17:30;
– Corso S.Teresa, dalle ore 15:30 alle ore 17:30
– Corso Regina Elena, tra i civici 1 e 19, dalle ore 15:30 alle ore 18:00
– Piazza S. Teresa, dalle ore 15:30 alle ore 22:00
– Piazza Carcere dalle ore 16:00 alle 22:00
– Piazza San Giovanni, dalle 17:00 alle 22:00
– Via Morana, dalle 17:00 alle 22:00
– Piazza Principe di Piemonte, dalle 17:00 alle 22:00;
3) Il 28.04.2024 è istituito il divieto di transito, nel tratto di Via S. Benedetto da Norcia, all’altezza dell’intersezione con Via Mantenga Itria, e nel Belvedere di Via S. Benedetto da Norcia, per il tempo necessario all’esecuzione dei fuochi pirotecnici, dalle 7:45 alle 8:30,
dalle 11:45 alle 12:30, dalle 16:45 alle 17:30, dalle 22:45 alle 24:00;
4) Dalle 12:00 del 27.04.2024 alle 02:00 del 29.04.2024 è istituito il divieto di sosta, con rimozione forzata, nell’area Belvedere di Via San Benedetto da Norcia, per la collocazione dei fuochi pirotecnici;

E’ vietato, per motivi di sicurezza, l’accesso nella balconata di Palazzo San Domenico (sede del Comando di Polizia Locale), ad eccezione degli autorizzati.